Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

  • : Tutto quello che vorresti sapere su....
  • Tutto quello che vorresti sapere su....
  • : Tutto quello che vorresti sapere sui viaggi, gli hotel, i luoghi d'Italia da scoprire, ma anche sull'arredamento, il giardino, l'e-commerce, i libri, le banche, i finanziamenti...
  • Contatti

Cerca Nel Blog

Lasciando la tua e-mail sarai avvisato della pubblicazione di nuovi articoli

23 dicembre 2011 5 23 /12 /dicembre /2011 11:27

Per fare trading forex online  bisogna affidarsi ad un forex broker oppure ad una banca. Fermo restando che sul web sono presenti parecchie società di trading che operano in questo settore, bisognerà scegliere quella che offre i servizi migliori, registrarsi al proprio sito internet, aprire un account, fare il primo versamento e cominciare ad utilizzare il software che vi viene fornito per acquistare ed investire nel forex.

Siete interessati a fare trading forex online?

Come vi ho già anticipato in un post precedente, per operare nel forex bisogna affidarsi ad un cosiddetto forex broker oppure ad una banca.
Sul web troverete diversi siti internet dove poter reperire le informazioni che riguardano il mondo che gira intorno al forex e suggerimenti come procedere per investire in esso.

Si potrebbe cominciare impegnando piccole cifre e col tenersi aggiornati sulle vicende del mondo della finanza, poiché abbiamo visto che sono quest’ultime che influenzano il valore delle valute.Tenendo presente che non si possono prevedere le tendenze di tutti i mercati, l’abilità di chi opera  nel forex sta appunto nel saper prevedere quando il valore di una certa valuta sia in ascesa oppure in caduta.
Questo ci consentirà di guadagnare sfruttando le oscillazioni dei prezzi delle valute che si prendono in considerazione. Pertanto acquisteremo una moneta nel momento in cui ha poco valore, per rivenderla quando varrà di più.

Attenzione però a farlo sempre in maniera oculata e ragionevole.

Per essere guidati nei vostri investimenti, sarebbe opportuno affidarsi ad un broker. Sul web trovate parecchi intermediari che propongono servizi molto simili tra loro. Pertanto bisognerà valutare quali siano quelli con una migliore reputazione, in grado di assistervi con professionalità e competenza.

Come vi dicevo on line vi sono diverse società di trading che operano nel forex e, dopo esservi registrati sul loro sito ufficiale, potrete fare il vostro primo versamento, aprire un conto sul forex e cominciare a fare trading. Vi verrà anche fornito un software che vi consentirà di acquistare ed investire nel forex.
E’ necessario esaminare tutte le sezioni del sito in questione e prendere confidenza con le varie funzioni qui presenti, e allo stesso modo bisognerà essere capaci di leggere ed interpretare i grafici e gli strumenti che ci consentono di operare e fare trading attraverso il proprio account che si è provveduto ad aprire presso il servizio broker che si è scelto.

Di solito, per testare le strategie del forex, vengono forniti degli account demo con dollari prova. Conviene aprire un account reale solo quando avrete fatto dei test e iniziando ad investire piccole cifre. Naturalmente bisogna possedere la Paypal oppure la Postepay, ma è possibile fare i versamenti anche attraverso bonifici bancari o postali.

 


5929579731_b77775a33c.jpg

 

Condividi post

Repost 0
Published by lisanna - in Investire
scrivi un commento

commenti

Tiziana 12/24/2011 16:05

Tanti Auguri di Buon Natale!