Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

  • : Tutto quello che vorresti sapere su....
  • Tutto quello che vorresti sapere su....
  • : Tutto quello che vorresti sapere sui viaggi, gli hotel, i luoghi d'Italia da scoprire, ma anche sull'arredamento, il giardino, l'e-commerce, i libri, le banche, i finanziamenti...
  • Contatti

Cerca Nel Blog

Lasciando la tua e-mail sarai avvisato della pubblicazione di nuovi articoli

22 febbraio 2013 5 22 /02 /febbraio /2013 22:48

La Toscana è una delle regioni più belle d’Italia, con le sue meravigliose città d’arte, da Firenze a Pisa, passando per Siena, Lucca e tante altre, con la sua campagna opulenta e con la costa puntellata di spiagge e di insenature e caratterizzata da un mare pulito. Ed è anche una regione ricca di tradizioni e di folklore, che vi offrono l'occasione per trascorrere splendidi week end.
Tra giostre, rievocazioni storiche, fiere e feste di paese non c'è che l'imbarazzo della scelta.

Tra le feste e le rievocazioni in costume, la più famosa è senza dubbio il Palio di Siena, la giostra equestre di origine medievale che ininterrottamente dal 1644 vede tutti gli anni in accesa competizione tra loro le contrade della città: il 2 luglio con il Palio di Provenzano e il 16 agosto con il Palio dell’Assunta. 

Un altro palio molto suggestivo è il Palio Marinaro dell’Argentario, la storica regata che viene disputata il 15 Agosto di ogni anno a Porto S. Stefano. Da giugno a luglio Firenze si veste in stile medievale con il Mese mediceo, una rassegna che fa rivivere ai visitatori l’atmosfera della corte dei Medici attraverso spettacoli teatrali, concerti e visite guidate. 

La prima domenica del mese di settembre ad Arezzo si tiene invece la Giostra del Saracino, un’antica competizione che consiste nel colpire con una lancia un bersaglio, correndo a cavallo, e di cui parla anche Dante Alighieri nel XXI Canto dell’Inferno.

A Torrita di Siena, invece, in competizione non sono i cavalli ma gli… asini, con il Palio dei Somari, che si svolge nel mese di marzo. Infine, tra gli appuntamenti più rinomati, c’è anche la sfilata dei carri del Carnevale di Viareggio. Ugualmente attraente, anche se meno conosciuto, è il Carnevale di Foiano.

E sono tantissime anche le sagre, le fiere e le feste di paese che offrono l'occasione per riscoprire le tradizioni del territorio e gli antichi sapori.

Una delle sagre più apprezzate è la Sagra della Miseria di Colle Val d’Elsa, dove ogni week end di giugno è possibile riscoprire i sapori della cucina toscana d’un tempo.

Nel mese di febbraio la frazione di Quercia di Aulla, nella Lunigiana, propone la Sagra del chiodo di maiale, una salsiccia di carne suina, cotta in piccole forme di terracotta. Nello stesso mese a Vernio si tiene la Festa della Polenta, una rievocazione storica e… mangereccia, con una polenta speciale, fatta con la farina di castagne. Agli inizi del mese di aprile il borgo di Vecchiano, in provincia di Pisa, si colora per la Fiera di Primavera, con mercatini, degustazioni gastronomiche, la fattoria degli animali per i più piccoli e competizioni sportive. Tra giugno e settembre vi sono poi sagre per tutti i gusti, dai porcini alle palle fritte, dai tortelli al ranocchio fritto e in umido, dalle cozze ai pinoli al tartufo e alla trippa.

Consultate il sito Saimicadove.it per trovare l’elenco delle feste di paese, dei mercati, delle mostre e delle manifestazioni della Toscana. 

sagre e eventi

Il Palio di Siena

 

 

 


Condividi post

Repost 0
Published by Lisanna - in Sagre e feste
scrivi un commento

commenti

writergioia 11/21/2011 13:53

Mi piacciono le sagre e le feste popolari tradizionali. Mi danno la sensazione di tornare indietro nel tempo! :)
Il tuo articolo è stato pubblicato anche qui: http://paper.li/Briccioledinfo/1320583376

lisanna 11/21/2011 14:34



ciao, grazie