Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

  • : Tutto quello che vorresti sapere su....
  • Tutto quello che vorresti sapere su....
  • : Tutto quello che vorresti sapere sui viaggi, gli hotel, i luoghi d'Italia da scoprire, ma anche sull'arredamento, il giardino, l'e-commerce, i libri, le banche, i finanziamenti...
  • Contatti

Cerca Nel Blog

Lasciando la tua e-mail sarai avvisato della pubblicazione di nuovi articoli

30 dicembre 2011 5 30 /12 /dicembre /2011 09:41

Sono sempre di più coloro i quali, per risparmiare sulla propria bolletta di corrente elettrica optano per l’impianto fotovoltaico, tant’è che oramai è facile trovare pannelli fotovoltaici installati un po’ dovunque, anche in un condominio. La legge infatti consente l’installazione di impianti di questo tipo negli spazi comuni condominiali. Basta ottenere l’autorizzazione per la loro messa in opera da parte dell’assemblea condominiale che dovrà deliberare con la maggioranza delle quote millesimali, così come stabilito dalla Legge 10/91 e dal DPR 380/2001.

Bisogna tuttavia distinguere l’impianto installato dal singolo condomino per uso privato da quello per uso condominiale.
All'interno di un condominio, è difficile per il singolo condomino trovare una superficie di sua proprietà adatta, in termini di grandezza, all’istallazione di un impianto di questo tipo, che gli consenta di coprire il fabbisogno di energia elettrica del proprio appartamento.
Pertanto dovrà usufruire degli spazi comuni e sarà obbligato ad ottenere il parere favorevole da parte dell’assemblea condominiale. Tuttavia, anche il singolo condomino che vuole installare un impianto fotovoltaico nel terrazzo di sua proprietà, dovrà chiedere l’autorizzazione agli altri condomini.
E quindi sarà necessario essere tutti d’accordo e deliberare con la maggioranza delle quote millesimali, così come viene ribadito nel comma 2 dell’art. 26 della Legge 10/91 che così recita: “Per gli interventi in parti comuni di edifici, volti al contenimento del consumo energetico degli edifici stessi ed all'utilizzazione delle fonti di energia di cui all'articolo 1, ivi compresi quelli di cui all'articolo 8, sono valide le relative decisioni prese a maggioranza delle quote millesimali”,  e successivamente anche nel comma 2 dell’art 123 nel DPR n.380 del 6 giugno del 2001.

Nel caso in cui il singolo privato decida di fare installare il proprio impianto in uno spazio di pertinenza del condominio, come ad esempio sulla copertura del fabbricato, gli converrà rendere il condominio proprietario ed utilizzatore dell'impianto fotovoltaico per coprire l'utenza condominiale, collegarlo al contatore del condominio e servirsi di esso per abbattere le spese delle bollette di energia elettrica derivanti dall’utilizzo degli impianti di illuminazione, di autoclave, di ascensore ecc....
Potrebbe capitare anche che non tutti i condomini siano d’accordo con questa soluzione e quindi costoro potranno essere esonerati dalle spese che occorrono per la messa in opera dell’impianto fotovoltaico e per la sua manutenzione. Gli incentivi sono infatti suscettibili di utilizzazione separata. Almeno fino a quando i dissenzienti non torneranno indietro sui loro passi...

L’art. 1121 del Codice Civile sul Condominio, al comma 3 così recita: “nel caso previsto dal primo comma i condomini e i loro eredi o aventi causa possono tuttavia, in qualunque tempo, partecipare ai vantaggi dell'innovazione, contribuendo nelle spese di esecuzione e di manutenzione dell'opera”.
Ciò significa che costoro potranno godere del diritto di ripensamento e rientrare così nelle spese d’investimento – contribuendo economicamente ai costi sostenuti sia per il montaggio che per la successiva manutenzione dell’impianto - nonché beneficiare dei vantaggi derivati dalla sua installazione. Infatti con un impianto del genere il condominio sarà in grado di abbattere parte delle spese condominiali, usufruendo degli incentivi del Conto Energia e, nel caso in cui l’impianto sia inferiore ai 20 Kwp, optando per il cosiddetto scambio sul posto.

fotovoltaico.jpg

 


Condividi post

Repost 0

commenti